Museo Civico Archeologico di Fara in Sabina

Modalità di accesso: Su appuntamento
Direttore: Maria Luisa Agneni
Email: museofarasabina@libero.it
Indirizzo: Piazza del duomo, 3
02032 – Fara in Sabina (RI)
Tel.: (+39) 0765.277321

Il Museo Civico Archeologico di Fara In Sabina è situato a Palazzo Brancaleoni , edificio del XV secolo appartenuto alla famiglia Brancaleoni. Qui è presente la sezione arcaica e l’archivio storico comunale, mentre la sezione medievale si trova all’interno dell’Abbazia di Farfa.
Dedicato a Cures ed Eretum , il Museo raccoglie i reperti che hanno consentito di ricostruire componenti importanti della vita e della cultura dei sabini che hanno dominato questa zona dalla seconda metà dell’VIII secolo a.C. fino alla conquista romana del III secolo a.C..
Nella cinque sale del piano “nobile” sono esposti materiali per un arco cronologico compreso tra la preistoria e l’età romana. In particolare tra i reperti esposti sono presenti i materiali provenienti dalla capanna di Cures (VIII secolo a.C.) e le lamine in oro del corredo della sepoltura principesca di Colle del Forno (tomba XI-fine VII secolo a.C.). Al piano terra l’Archivio storico comunale conserva la documentazione del territorio a partire dalla fine del XV secolo.

 


Orario di apertura:
Venerdì: 10.00 – 18.00
Sabato: 10.00 – 18.00
Domenica: 10.00 – 18.00



Torna in alto ↑

X